fbpx

BendaggioElasto-Compressivodell'arto inferiore e superiore

Il bendaggio elastocompressivo dell’arto superiore e inferiore

Il bendaggio elastocompressivo è il presidio terapeutico fondamentale nella pratica clinica delle patologie vascolari linfatiche e venose. Associato alle tecniche riabilitative sempre più conosciute e applicate come il linfodrenaggio manuale e le varie terapie fisiche contribuisce alla riduzione delle sequele tipiche quando si è in presenza degli edemi nonché al mantenimento dei risultati ottenuti mediante l’utilizzo di bende e tutori elastici.

Sedi e date

Clicca sulla sede di tuo interesse per ottenere tutte le info ⬇⬇

 

Roma 11-12 dicembre 2021

Torino 26-27 marzo 2022

Obiettivi

Il corso ha come finalità:

L’apprendimento o ripasso delle nozioni base di anatomia e fisiologia sulle varie patologie vascolari (linfatiche-venose-miste).

La conoscenza dei materiali disponibili e delle varie tecniche di esecuzione dei bendaggi in funzione delle differenti esigenze cliniche dei pazienti nel rispetto delle linee guida nazionali ed internazionali inerenti l’argomento.

Considerare l’approccio tecnico riabilitativo anche dal punto di vista psicologico, igienico e comportamentale argomenti questi che se trascurati possono compromettere la compliance dei pazienti e l’insuccesso dei trattamenti proposti.

Programma

PRIMA GIORNATA

  • Presentazione del corso.
  • Cenni anatomia e fisiologia del sistema linfatico e venoso.
  • Edema: causa e insorgenza.
  • Patologie correlate all’edema.
  • La scelta dei materiali e delle tecniche appropriate.
  • Indicazioni e controindicazioni.
  • Distribuzione e verifica tecnica del materiale in dotazione.
  • Prove pratiche delle tre tecniche base di bendaggi.
  • Bendaggio arto inferiore: teoria.
  • Pratica: gambaletto-tutta coscia –bendaggio multistrato per linfedema – bendaggio colla di zinco per ulcera.
  • Considerazioni e discussione.

SECONDA GIORNATA

  • Bendaggio dell’arto superiore: teoria.
  • Pratica bendaggio multistrato per linfedema.
  • Cenni bendaggio e contenzione di pene e scroto.
  • Materiali e tecniche.
  • Il tutore elastico definitivo: tessuti morfologia e personalizzazione.
  • Cenni sulle modalità di prescrizioni standard o su misura.
  • Kinesiterapia da associare alle metodiche elastocompressive.
  • Autobendaggio (quando e come).
  • Aspetti psicologici e compliance dei pazienti.
  • Discussione interattiva dei casi clinici complessi.
  • Novità tecniche delle aziende.
  • Question time.
  • Valutazione ECM.
  • Chiusura del corso

Info costi

Il corso ha un costo di €440

L’iscrizione è di €140

La quota a saldo è di € 300, va saldata con bonifico bancario 10 giorni prima l’inizio del corso.

PROMO paga l’intero importo con bonifico e ricevi il 10% di sconto 396€ invece di 440€

Le coordinate bancarie puoi trovarle cliccando qui.

ECM

21,3 Crediti ECM per Fisioterapisti
TNPEE, T.O. – Odontoiatri
Medico chirurgo:  tutte le specializzazioni

Vuoi maggiori informazioni?

14 + 7 =